• RSS
  • youtube
Home  -  Scienza  -  Salute  -  Nobel per la medicina: premiati tre immunologi

Nobel per la medicina: premiati tre immunologi

Un americano, un canadese e un lussemburghese si dividono il premio assegnato alle loro ricerche sul funzionamento del sistema immunitario umano.

Nobel per la medicina: premiati tre immunologi Nobel per la medicina: premiati tre immunologi

Tag:  medicina nobel salute sistema-immunitario

di Marta Buonadonna

Si chiamano Bruce A. Beutler , Jules A. Hoffmann e Ralph M. Steinman i vincitori del premio Nobel per la Medicina 2011. Un americano, un lussemburghese e un canadese che hanno dato un contributo che "ha rivoluzionato la nostra comprensione del sistema immunitario", come spiega la nota dell'istituto svedese Karolinska nell'annunciare la loro vittoria. Con le loro ricerche hanno scoperto i principi cardine dell'attivazione del sistema di difesa dell'organismo.

Il lavoro dei tre scienziati premiati è stato essenziale per mettere a punto vaccini migliori contro le malattie infettive, oltre che tentare approcci nuovi nella lotta ai tumori. Lo studio portato avanti dai neo-premi Nobel è infatti alla base dei "vaccini terapeutici", che spronano il sistema immunitario a combattere contro il cancro.

In particolare Beutler e Hoffmann, che si dividono metà del premio, pari a circa 1,1 milioni di euro, hanno scoperto la proteina recettore Lps (Lipopolisaccaride),che riconosce i microrganismi che attaccano l'organismo e attiva la prima risposta immunitaria del corpo, la cosiddetta "l'immunità innata".

Steinman, al quale va l'altra metà del premio, ha inquadrato il passo successivo della risposta immunitaria scoprendo le cellule dendritiche del sistema immunitario e la loro capacità di attivare e regolare l'immunità adattiva. Queste cellule catturano gli organismi intrusi e si "ricordano" di loro.

Le ricerche dei tre Nobel hanno reso più chiari anche i meccanismi di funzionamento di alcune malattie autoimmuni, come l'artrite reumatoide, nelle quali il sistema immunitario agisce contro se stesso.

  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenti


Speciali

Video Hot